Fabio Sandrin Posts

Ispezioni GSE impianti fotovoltaici: consigli per prepararsi alla verifica e ridurre i rischi

Ispezioni GSE impianti fotovoltaici: consigli per prepararsi alla verifica e ridurre i rischi

Nel 2017 l’insidia più temuta nella gestione di un impianto fotovoltaico è l’ispezione del GSE per validare la conformità dei titoli autorizzativi e l’applicazione della normativa corrente. Nel triennio 2014-2016 il 10% della potenza degli impianti incentivati è stato oggetto di ispezione, nel 2016 il 30% dei controlli ha dato esito negativo. Come prepararsi al meglio? Lo abbiamo chiesto ai ns. esperti.

Dazi pannelli fotovoltaici: gli effetti di pratiche commerciali inefficaci

Dazi pannelli fotovoltaici: gli effetti di pratiche commerciali inefficaci

Da alcune settimane prime pagine di giornale, elezioni a parte, si concentrano sulla prossima guerra di dazi commerciali tra USA, Cina e UE. Nell’industria del solare, i dazi pannelli fotovoltaici non sono una novità, anzi da tempo organizzazioni di settore cercano di trovare una soluzione per limitare prassi penalizzanti il mercato.

Pulizia pannelli fotovoltaici – il lavaggio impianto conviene?

Pulizia pannelli fotovoltaici – il lavaggio impianto conviene?

Conviene la pulizia pannelli fotovoltaici anche più di una volta all’anno? Molti proprietari hanno spesso un dubbio di fondo: il costo di un lavaggio del proprio impianto fotovoltaico sarà ammortizzato con l’aumento di rendimento? Per una corretta valutazione bisogna considerare effetti di breve e lungo termine.

La revoca del premio UE pannelli fotovoltaici con certificati irregolari: si riducono gli incentivi

La revoca del premio UE pannelli fotovoltaici con certificati irregolari: si riducono gli incentivi

Nel corso del 2017 decreti legislativi e decreti legge hanno fornito disposizioni in riferimento alla tematica della revoca di tariffe incentivanti e del premio pannelli fotovoltaici risultanti con certificazioni UE irregolari. Cosa è stato previsto? Quali i rischi e quali i rimedi?

Decreto Rinnovabili 2018: la bozza che non convince

Decreto Rinnovabili 2018: la bozza che non convince

Con la pubblicazione della bozza del decreto rinnovabili regolanti i possibili incentivi per il triennio 2018-2020 si sono raccolte le diverse opinioni di operatori di settore. Nonostante la promessa di un ritorno degli incentivi anche per la realizzazione di nuovi impianti fotovoltaici le critiche non mancano. Quali sono le novità e quali le critiche?

Non perderti le novità

Piaciuto l’articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le notizie sul mercato fotovoltaico!

I dati saranno trattati nel rispetto privacy.