Gestione fine vita dei pannelli fotovoltaici RAEE – il GSE pubblica le FAQ

Gestione fine vita dei pannelli fotovoltaici RAEE – il GSE pubblica le FAQ

Il GSE ha recentemente pubblicato le risposte alle principali domande relative allo smaltimento pannelli fotovoltaici RAEE. La normativa sul riciclo dei moduli fotovoltaici con il passare del tempo inizia ad interessare sempre più impianti vicini alla dismissione. Abbiamo selezionate le domande e risposte più importanti. 

 

I proprietari di impianti fotovoltaici spesso non li considerano ma tra i vari costi da affrontare sono da annoverare anche quelli previsti per lo smaltimento dei pannelli a ciclo di via concluso. Il GSE viene incontro ai proprietari pubblicando le FAQ sulla “Gestione a fine di vita dei pannelli fotovoltaici” che esplicano nei dettagli tutti gli obblighi previsti per lo smaltimento di RAEE fotovoltaici.  Riportiamo alcune domande e risposte del GSE.

 

FAQ smaltimento pannelli fotovoltaici RAEE

Per quali impianti è previsto il trattenimento delle quote finalizzate ad assicurare la copertura dei costi di gestione dei rifiuti provenienti dai pannelli fotovoltaici incentivati?

Per gli impianti incentivati in Conto Energia, il GSE provvede a trattenere delle quote finalizzate ad assicurare la copertura dei costi di gestione dei rifiuti provenienti dai pannelli installati secondo le modalità previste dalle “Istruzioni Operative per la gestione e lo smaltimento dei pannelli fotovoltaici incentivati” aggiornate.

Di seguito i beneficiari delle Istruzioni:

  • I Conto Energia (DM 28 luglio 2005 e DM 6 febbraio 2006);
  • II Conto Energia (DM 19 febbraio 2007);
  • III Conto Energia (DM 6 agosto 2010);
  • IV Conto Energia: gli impianti entrati in esercizio fino al 30 giugno 2012 e tutti gli impianti rientranti nel Titolo IV – impianti a concentrazione (DM 5 maggio 2011);
  • V Conto Energia: gli impianti fotovoltaici integrati con caratteristiche innovative e impianti a concentrazione (DM 5 luglio 2012).

 

Per quali impianti è prevista l’adesione ad un Sistema collettivo/Consorzio per la gestione a fine vita dei moduli fotovoltaici?

Le disposizioni del Disciplinare Tecnico del GSE, che prevede l’adesione del produttore dei moduli fotovoltaici a un Sistema collettivo/Consorzio che garantisca la completa gestione a fine vita dei moduli fotovoltaici immessi sul mercato, si applicano ai pannelli fotovoltaici degli impianti che beneficiano dei seguenti meccanismi incentivanti:

  •  IV Conto Energia (DM 5 maggio 2011): impianti entrati in esercizio a partire dal 1 luglio 2012 (esclusi tutti gli impianti rientranti nel Titolo IV – impianti a concentrazione);
  • V Conto Energia (DM 5 luglio 2012), eccetto gli impianti fotovoltaici integrati con caratteristiche innovative e impianti a concentrazione.

 

Per quale fattispecie di impianti e tipologia di evento è possibile richiedere l’intervento del GSE nella gestione dei RAEE fotovoltaici?

La possibilità di richiedere l’intervento del GSE nella gestione dei RAEE provenienti da pannelli fotovoltaici è riservata esclusivamente ai Soggetti Responsabili di RAEE professionali, in caso di completa dismissione dell’impianto a fine vita.

Qualora si richieda l’intervento del GSE per la dismissione dell’intero impianto prima del termine del periodo di incentivazione, è fatto salvo il potere del GSE di richiedere al Soggetto Responsabile le ulteriori quote necessarie per la gestione delle operazioni di smaltimento del RAEE fotovoltaico.

E’ inoltre esclusa la possibilità che il GSE intervenga nella gestione del RAEE fotovoltaico nei casi di sostituzione moduli.

 

È possibile essere esentati dal trattenimento delle quote a garanzia per la gestione dello smaltimento?

No, per tale fattispecie di impianti è sempre previsto il trattenimento delle quote a garanzia da parte del GSE.

Smaltimento pannelli fotovoltaici: come funziona e quanto costa?

Fabio Sandrin

Fabio Sandrin (30) - Resp. Italia Milk the Sun e autore del blog Milk the Sun.

No Comments

Leave a Comment

Hier Kommentar schreiben!


Non perderti le novità

Piaciuto l’articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le notizie sul mercato fotovoltaico!

I dati saranno trattati nel rispetto privacy.