News energia solare Posts

Decreto fiscale: divieto di cumulo della Tremonti Ambiente con gli incentivi GSE?

Decreto fiscale: divieto di cumulo della Tremonti Ambiente con gli incentivi GSE?

La questione sulla cumulabilità della Tremonti Ambiente con le tariffe incentivanti del III, IV e V Conto Energia, che sembrava essere arrivata ad un punto di svolta positivo per gli operatori con la sentenza del Tar Lazio nr. 6785 di maggio 2019, si è completamente riaperta con il Decreto fiscale collegato alla Manovra 2020, entrato in vigore il 27 ottobre 2019. Il legislatore ha infatti negato la possibilità di cumulo e dato agli operatori tempo fino al 30 giugno 2020 per restituire la somma corrispondente al beneficio fiscale goduto ai sensi della Tremonti, al fine di evitare il rischio di revoca della tariffa incentivante da parte del GSE.

Un nuovo studio dimostra: gli impianti fotovoltaici favoriscono la biodiversità

Un nuovo studio dimostra: gli impianti fotovoltaici favoriscono la biodiversità

Uno studio pubblicato di recente dall’Associazione tedesca Neue Energiewirtschaft (BNE) ha esaminato l’influenza degli impianti fotovoltaici a terra sulla biodiversità delle aree occupate. Questione centrale per l’aumento dei progetti solari a terra è rappresentata della compatibilità dei concetti di sicurezza climatica, tutela dell’agricoltura e protezione dell’ambiente. A questo scopo lo studio fa un piccolo passo in avanti, affermando che gli impianti fotovoltaici a terra hanno un effetto positivo sulla biodiversità.

La nuova soluzione avanzata di gestione degli investimenti fotovoltaici

La nuova soluzione avanzata di gestione degli investimenti fotovoltaici

È con grande soddisfazione che condividiamo con voi l’ultimo aggiornamento della nostra piattaforma!

Negli ultimi mesi, siamo stati molto impegnati a progettare e realizzare una nuova soluzione per la gestione degli investimenti fotovoltaici per soddisfare al meglio le esigenze dei nostri clienti. Siamo felici di annunciare che l’attesa è finita e che questo aggiornamento è ora disponibile sul nostro sito web!

Le reazioni al nuovo Capacity Market in Italia

Le reazioni al nuovo Capacity Market in Italia

L’aumento delle istallazioni da fonte rinnovabile ha avuto l’effetto di ridurre il prezzo all’ingrosso dell’energia, riducendo al contempo il valore delle centrali a combustibile fossile, i cui guadagni sono diminuiti a tal punto da mettere in discussione le ragioni di mantenimento di tali impianti. Secondo il Ministero dello Sviluppo Economico (MiSE), dal 2012 ad oggi ci sono state dismissioni per circa 20 GW, il che ha comportato una riduzione della capacità programmabile disponibile per il sistema elettrico nazionale, ed un conseguente aumento della sua “rischiosità”.

Incontra i nostri esperti del fotovoltaico a Intersolar

Incontra i nostri esperti del fotovoltaico a Intersolar

Venite a trovarci anche quest’anno all’Intersolar di Monaco di Baviera. Dal 15 al 17 maggio 2019, il nostro team di esperti del fotovoltaico sarà lieto di incontrarvi personalmente davanti a una buona tazza di caffè. Ci troverete nel padiglione B2 allo stand B2.237.

Market parity in Italia – Perchè opzionare terreni impianti fotovoltaici

Market parity in Italia – Perchè opzionare terreni impianti fotovoltaici

Oltre agli annunci ufficiali sulla scia degli obiettivi SEN, il mercato del fotovoltaico in Italia ha iniziato a fare i primi concreti passi verso la cd. market parity. In vista della prossima pubblicazione del decreto con cui si sancirà la rinascita del mercato fotovoltaico primario, operatori di settore hanno preferito anticipare i tempi “opzionando” superfici di ogni dimensione in sud Italia. Cosa sta succedendo?