GSE Posts

Ispezioni GSE impianti fotovoltaici: consigli per prepararsi alla verifica e ridurre i rischi

Ispezioni GSE impianti fotovoltaici: consigli per prepararsi alla verifica e ridurre i rischi

Nel 2017 l’insidia più temuta nella gestione di un impianto fotovoltaico è l’ispezione del GSE per validare la conformità dei titoli autorizzativi e l’applicazione della normativa corrente. Nel triennio 2014-2016 il 10% della potenza degli impianti incentivati è stato oggetto di ispezione, nel 2016 il 30% dei controlli ha dato esito negativo. Come prepararsi al meglio? Lo abbiamo chiesto ai ns. esperti in anticipo allo Speciale Italia presso Intersolar “Ispezione GSE impianti fotovoltaici”.

Le disposizioni GSE per la rimozione pannelli fotovoltaici

Le disposizioni GSE per la rimozione pannelli fotovoltaici

Rimuovere pannelli fotovoltaici a causa di danni, problemi tecnici o scelte architettoniche è possibile ma comporta la riduzione della potenza del proprio impianto fotovoltaico. Secondo la nuova normativa GSE il Soggetto Responsabile deve comunque inviare esplicita documentazione GSE e procedere agli adempimenti relativi al corretto smaltimento dei pannelli fotovoltaici (RAEE).

Milk the Sun lancia servizio di pre- verifica ispezione GSE

Milk the Sun lancia servizio di pre- verifica ispezione GSE

Un servizio rivolto a proprietari e gestori di impianti fotovoltaici di qualsiasi taglia preoccupati per un imminente ispezione GSE. Dai dati ufficiali il GSE ha condotto più di 7.250 sopralluoghi per verificare la regolarità degli impianti fotovoltaici incentivati. L’obiettivo? Verifica di tutti gli impianti incentivati entro il 2022. Rischi? Altissimi, causa la complessità normativa, errori durante “la corsa all’allaccio”, ma soprattutto ignoranza in buona fede su eventuali criticità nascoste. Un servizio completo per dormire sonni tranquilli ed evitare amare sorprese.

Controlli GSE impianti fotovoltaici: intervista a incaricato GSE

Controlli GSE impianti fotovoltaici: intervista a incaricato GSE

Ormai dal 2001 il GSE controlla gli impianti fotovoltaici incentivati al fine di verificare la legittimità delle pratiche di incentivazione e, in presenza di anomalie, per recuperare gli incentivi indebitamente ottenuti disponendo il decadimento della tariffa incentivante. Negli ultimi anni queste verifiche si sono intensificate – nel 2015 il GSE ha condotto 3.464 controlli attestando violazioni in 504 procedure che hanno portato alla revoca e recupero degli incentivi percepiti. Come vengono sorteggiati gli impianti e condotti i sopralluoghi? L’intervista a uno degli incaricati controlli GSE impianti fotovoltaici.

Controlli GSE fotovoltaico: cosa verifica il GSE nei sopralluoghi impianti?

Controlli GSE fotovoltaico: cosa verifica il GSE nei sopralluoghi impianti?

Lo scorso ottobre 2015 il GSE ha pubblicato i risultati delle verifiche tecniche amministrative eseguite durante l’anno 2014. Dai 3188 controlli (per un volume di 568MWp) sono emerse irregolarità per circa 70 milioni di €, revoche che risulteranno in un mancato esborso per il GSE durante il periodo di incentivazione per ca. €357 mln. Cosa verifica il GSE durante i sopralluoghi agli impianti fotovoltaici? Ma soprattutto, continuando le verifiche e revoche degli incentivi, come verranno utilizzate le risorse che erano state inizialmente preventivate per gli incentivi?

Vendi con noi il tuo Impianto Fotovoltaico